Gli ultimi dettagli per dormire sonni tranquilli

Finora il contenuto di questo sito si è occupato di fornire alcune informazioni di base per un corretto utilizzo della rete, spesso già ben note alla maggior parte degli utenti che si considerano “nativi digitali”. Alcune accortezze però non sonodownload-72 prese in considerazione da tutti, perché erroneamente si ritiene che “certe cose succedono agli altri ma non al sottoscritto”.

Dal phishing all’hackeraggio (e con hackeraggio si intende anche qualcosa di “semplice” come l’accesso alla propria casella di posta!) fino ad arrivare al furto di uno smartphone o di un computer, le probabilità che si possa essere vittime di un incidente o un reato che tocca la sfera informatica sono invece molto alte!

E a proposito di furti (o smarrimenti), un computer protetto da virus ma non più in proprio possesso è a rischio esattamente come un apparato senza difese. Per essere sicuri che i dati sensibili e i documenti (compresi foto o video) non finiscano nelle mani sbagliate, ci sono alcune misure da considerare per evitare di piangere sul latte versato.

Backup

In una delle prossime pagine si parlerà della tendenza “ransomware”. Anche in quel caso il backup è uno strumento prezioso: pure in caso di guasto, smarrimento o furto garantisce che ci sia una copia del contenuto del computer o dello smartphone salvata in un luogo sicuro. Esistono varie possibilità in termini di marche e approccio (si può salvare su un cloud oppure un disco rigido esterno).

Software sempre aggiornato

Se il computer è già vecchio di qualche anno si potrebbe tentennare davanti all’idea di aggiornarlo completamente scaricando ultime versioni di sistema operativo e programmi. In quel caso, meglio tenere “freschi” almeno i browser, l’antivirus e strumenti come Adobe Flash.

Cancellare i dati a distanza

Programmi multipiattaforma come Prey permettono di agire a distanza non solo per rintracciare un computer o un telefono smarrito o rubato, ma anche per cancellarne il contenuto prima che venga visto da occhi indiscreti. Queste app possono anche recuperare da remoto file importanti, oppure renderli illeggibili a meno di un proprio intervento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *